Home » comunicati

Il silenzio è degli incoscienti

Written By: ModicaLiberata on gennaio 21, 2011 One Comment

La Federazione della Sinistra di  Modica esprime la propria solidarietà alla redazione ed ai giornalisti de il Clandestino, autori di un inchiesta sullo stato di degrado in cui versa quella che dovrebbe essere l’ala nuova dell’ Ospedale Maggiore di Modica.

Tale inchiesta corroborata da un video di denuncia è stata trasmessa dal tg regionale di Rai tre che ha proposto l’inchiesta dei giovani e valenti giornalisti modicani.

Apprendiamo, però, con vivo sgomento, che la direzione sanitaria dell’ospedale di Modica piuttosto che dare risposte ai cittadini modicani ed a tutti  gli utenti del nosocomio circa le gravi inefficienze nella manutenzione dei locali e nell’assicurare la salubrità degli stessi, abbia inteso predisporre “formale querela” ( vedasi sito web www.asp.rg.it) contro gli autori del video inchiesta.

Riteniamo tale scelta non solo un grave attacco al diritto di cronaca che va riconosciuto a tutte le testate giornalistiche ed un tentativo di zittire una delle voci libere del panorama locale ma anche un volere deliberatamente spostare il tiro per non entrare nel merito della vicenda e privare i cittadini delle risposte e delle rassicurazioni che debbono potere pretendere da chi amministra un settore così importante quale quello della sanità pubblica.

Invitiamo, pertanto, i vertici dell’Asp di Ragusa a desistere da tale atteggiamento minaccioso nei confronti di chi con coraggio ed onestà intellettuale svolge la propria attività giornalistica, che è anche di indagine, e di interessarsi invece dei bisogni primari dei cittadini tra i quali quello di avere risposte immediate e precise circa l’effettiva condizione in cui si lavora all’interno dell’Ospedale Maggiore di Modica.

Modica  21-01-2011

Federazione della Sinistra di Modica

Il portavoce

Avv. Orazio Maggio

>> Scarica ora stesso il tuo regalo Clicca qui per scaricarlo gratis <<

ModicaLiberata | Promuovi anche tu la tua pagina
Digg this!Add to del.icio.us!Stumble this!Add to Techorati!Share on Facebook!Seed Newsvine!Reddit!

One Response to “Il silenzio è degli incoscienti”

  1. Giuseppe il giustiziere says on: 22 gennaio 2011 at 14:45

    Esprimo anch’io la mia solidarietà ai ragazzi della testata giornalistica de Il Clandestino; dove, peraltro ero presente all’inaugurazione del suddetto giornale, tenutasi presso il Palazzo della Cultura e ho avuto modo di parlare con loro. Tutto ciò a prescindere dalle mie ideologie politiche(tendenzialmente di estrema dx)ma sostanzialmente per le cose giuste. Però non condivido il comunismo. In effetti i ragazzi-giornalisti hanno ragione e non solo su Modica! Ormai la sanità a pezzi e fa acqua da tutte la parti! Avete il mio plauso, cari ragazzi. Pazienza per la querela, mi dispiace. Il Pronto Soccorso di Modica è quello che è, i disagi sono tanti e gli sbagli poi……Ovviamente non tutto è perso, perchè ci sono anche bravi medici e paramedici, dipende chi capita! Non volgio fare di un’arba un fascio! Un mio amico medico dell’ospedale mi ha detto alcuni anni fa che l’ospedale è gestito male! Ci sono sperperi e mala gestione! Un mio parente di recente ha avuto una brutta sorpesa al Pronto Soccorso! Sono indeciso se consigliare il parente per denunciare il tutto ai Carabinieri! Eventualmente lo farò io a posto suo! Di recente ho pure litigato con un infermiere perchè arrogante! Avete sentito ai tg che cosa ha combinato il primario di Chirurgia Toracica di Ragusa! Questo elemento deve essere irradiato dall’Ordine dei medici! Un saluto a voi ragazzi. Ciao. Giuseppe.

  Copyright ©2009 ModicaLiberata, All rights reserved.| Powered by WordPress| Simple Indy theme by India Fascinates