Home » comunicati, Eventi

“IL MARE D’INVERNO 2012”. RACCOLTI OLTRE 20 SACCHI D’IMMONDIZIA

Written By: ModicaLiberata on marzo 19, 2012 No Comment
Fare Verde Modica

Fare Verde Modica

IL MARE D’INVERNO 2012”.

RACCOLTI OLTRE 20 SACCHI D’IMMONDIZIA

SULLA SPIAGGIA DI MAGANUCO (RG)

DAI VOLONTARI DI FARE VERDE E DAGLI SCOUT.

Si è svolta con grande successo domenica 18 marzo 2012 la ventesima edizione de “Il mare d’inverno 2012”, che è stato impossibile svolgere domenica 11 marzo 2012 a causa del ciclone “Atos” che ha colpito la provincia di Ragusa apportando numerosi danni, a partire dalle 9 nella spiaggia di Maganuco (RG) zona litoranea Marina di Modica – Pozzallo, si è aperta la caccia ai rifiuti!! La manifestazione è stata effettuata sotto la direzione della Referente del Circolo di Modica di FARE VERDE, la dott.ssa Maria Chiara Adamo.Numerosi volontari di Fare Verde Modica, il gruppo scout Agesci Modica 3 della parrocchia di San Massimiliano Kolbe di Modica Alta e molti cittadini hanno collaborato per la buona riuscita dell’iniziativa. Circa 80 le persone presenti all’evento che armati di guanti, sacchi, rastrelli e pale hanno “ripulito” la splendida spiaggia fino alle ore 12 e 30. Così sono stati tolti i rifiuti abbandonati dagli incivili o rimandati a terra dalle mareggiate. Oltre 20 i sacchi d’immondizia raccolti. La “hit – parade” dei rifiuti quest’anno è stata molto variegata, sulla spiaggia si è trovato di tutto. Non una, dieci o cento, ma migliaia di cassette di polistirolo, comunemente usate dai pescherecci per confezionare il pesce, che deturpano spiaggia e dune delle nostre coste, confermano senza dubbio l’incivile abitudine degli equipaggi dei pescherecci, di disfarsi delle cassette gettandole in mare aperto. Un atteggiamento sconcertante che conferma lo scarso rispetto per l’ambiente ed il mare, proprio da parte di chi lo vive quotidianamente, per di più traendone sostentamento. Segnale, quest’ultimo, anche di assenza di qualsiasi forma di controllo e deterrenza del fenomeno da parte delle autorità preposte, nonostante gli esposti avanzati gli anni scorsi a seguito delle precedenti edizioni della manifestazione ecologista. Oltre al polistirolo, ancora una volta è prevalsa la plastica nelle più svariate forme (delle vasche giganti, bottiglie, flaconi di detergenti, confezioni di creme da sole, imballaggi vari di enormi dimensioni, oggetti in plastica utilizzati nel periodo estivo dai bambini, cassette utilizzate per il pesce, avvolgibili in plastica). Numerosi anche le cicche di sigarette trovate sulla spiaggia, diversi oggetti in legno di svariate misure, pezzi di materiale per la costruzione delle barche, rifiuti in alluminio, parafanghi di autovetture, diverse corde, bombolette spray, vetro (bottiglie), indumenti abbandonati, residui di pezzi in ceramica di wc, retine da pesca, teloni, boe, ombrelloni e sedie a sdraio abbandonate. Questa sempre maggiore invadenza di rifiuti di ogni tipo, dimostra come, nonostante le emergenze ormai diffuse in tutta Italia, non esistano ancora nella nostra città, serie politiche per la riduzione “a monte” dei rifiuti, attraverso l’introduzione, ad esempio, del vuoto a rendere per le bevande, della diffusione dei detersivi alla spina, della sostituzione dei prodotti “usa e getta” con quelli riutilizzabili, ma anche a efficienti sistemi di raccolta e trattamento come la raccolta differenziata porta a porta, a Modica quasi del tutto sconosciuta; comportamenti “virtuosi” già in uso in molte città, province e regioni, capaci di ridurre drasticamente la produzione dei rifiuti e, di conseguenza,  tutte le problematiche inerenti il loro smaltimento. Lo scopo di questa importante iniziativa è stato quello di sensibilizzare i cittadini al rispetto e all’amore per il proprio territorio, visto che ancora questo concetto non fa parte del vivere quotidiano di molte persone. Un grazie va alla provincia di Ragusa Assessorato Territorio e Ambiente e al comune di Modica per aver collaborato alla riuscita dell’iniziativa. Arrivederci al prossimo anno!!

Referente locale Fare Verde Modica

Dott.ssa Maria Chiara Adamo

>> Scarica ora stesso il tuo regalo Clicca qui per scaricarlo gratis <<

ModicaLiberata | Promuovi anche tu la tua pagina
Digg this!Add to del.icio.us!Stumble this!Add to Techorati!Share on Facebook!Seed Newsvine!Reddit!

Comments are closed.

  Copyright ©2009 ModicaLiberata, All rights reserved.| Powered by WordPress| Simple Indy theme by India Fascinates